Pubblicato il 10 dic , 2011 in Commedia

Matrimonio a Parigi



Un imprenditore del nord, che vende i suoi prodotti direttamente in televisione su un canale minore senza pagare niente di tasse, e un finanziere del sud, ligio al dovere e sempre a caccia di evasori, entrano in contatto perchè i loro figli, entrambi artisti, condividono un appartamento a Parigi. Il giorno della consegna dei diplomi dell’istituto d’arte frequentato dai due sarà la scusa per un viaggio nella capitale francese in cui si incroceranno vite destini e amori di due famiglie apparentemente inconcibiliabili.
Adulti che si comportano come bambini contrapposti a ragazzi dai sentimenti maturi e dalle molte certezze sul proprio futuro professionale e personale, ovvero l’impianto classico della commedia sentimentale italiana, quella che oppone ad una coppia (o più) di comici, le cui scene consistono in una sequela di gag, una parte più narrativa lasciata alla storia d’amore giovanile.
Più passa il tempo più il cinema di Massimo Boldi conferma i sospetti su quale fosse la parte del cinema natalizio a lui imputabile nelle (in)finite scorribande in coppia con Christian De Sica. In Matrimonio a Parigi (come nei precedenti “matrimoni”, quello alle Bahamas, quello di A Natale mi sposo, quello con La fidanzata di papà e quello intitolato solo Olè) torna infatti quel modo di leggere la realtà attraverso lenti vecchie di decenni, accettabili (forse) solo da un pubblico molto maturo o molto giovane ma dalle idee molto antiquate. Fonte Trama

Guarda il film completo:

Guarda il trailer:

 

 

Versione: DVDRip  - Qualità: A.10 – V.10

Streaming:
VideoPremium: Parte 1 - Parte 2
Nowvideo

Download:
Nowdownload: Parte 1Parte 2










Se hai Gradito il Nostro Lavoro Clicca su uno dei Pulsanti Qui sotto!






  • Dolores

    Il link putlocker non va!!!